Pilates

pilates

Vai direttamente ai videotutorial

 

Pilates, la ginnastica ideale per le persone che vivono con la sclerosi multipla

f

La Sclerosi Multipla è una patologia neurodegenerativa e progressiva e non ci sono dubbi ormai sull’importanza che l’esercizio fisico ricopre per gestire questa patologia, perché aiuta a sentirsi meno stanchi, a migliorare la postura e mantenere l’equilibrio.
Non solo. Dato che le evidenze scientifiche suggeriscono che il danno al sistema nervoso centrale (alla base di questa patologia) impatti contemporaneamente sulla funzione cognitiva e su quella motoria, l’esercizio fisico potrebbe aiutare a recuperare entrambe le funzionalità .1
Ma quale attività fisica è la più indicata per chi soffre di sclerosi multipla? Il pilates è uno delle discipline più adatte per gestire questa patologia, perché è un tipo di ginnastica posturale, che lavora sulla respirazione, sull’equilibrio e insegna ad assumere una postura corretta.2

  • Che cos'è il pilates
    Il metodo Pilates si chiama così per il suo ideatore, il tedesco Joseph Hubertus Pilates che lo mise in pratica negli anni 20’ del secolo scorso a New York, con lo scopo di aiutare le persone a tenere una postura corretta, mantenere l’equilibrio e muoversi con armonia.
     
  • Come si eseguono gli esercizi di pilates?
    Il pilates non è una ripetizione meccanica di movimenti tutti uguali, ma una disciplina che punta a rendere chi la pratica consapevole del proprio corpo e della propria mente, in modo da controllare i movimenti e la postura.
    È importante rimanere concentrati sull’esercizio che si sta facendo, la precisione del movimento è fondamentale per ottenere risultati, così come la respirazione che deve accompagnare ogni gesto.
     
  • Pilates e sclerosi multipla
    Negli ultimi anni questa disciplina si è rivelata interessante per chi soffre di sclerosi multipla perché, come detto, agisce sulla postura, migliorandola e insegnando a controllarla, oltre ad aiutare a ridurre la stanchezza. Il pilates si è anche dimostrato sicuro perché non comporta sforzi eccessivi e non fa aumentare la temperatura corporea, ma anche sulla riduzione della stanchezza, altra condizione cronica di chi soffre di sclerosi multipla.

Con l’iniziativa "Sono In Movimento" proponiamo diverse video pillole per praticare questa disciplina con istruttori qualificati e con esperienza in persone con sclerosi multipla.

Seguici sul nostro profilo Instagram per rimanere aggiornato sui prossimi corsi di pilates!

 Rafforzamento Muscolare #1 

Esercizi per il rafforzamento muscolare. Rinvigorire, gestire gli squilibri muscolari, portare ossigeno ed energizzare il corpo

 L'Equilibrio #2 

Semplici modalità per allenare i riflessi oculomotori, il sistema vestibolare e migliorare la consapevolezza del corpo nello spazio

 La Coordinazione #3 

Eccoci alla terza lezione! Oggi la nostra parola d’ordine è coordinazione. Faremo esercizi per nutrire i lobi della corteccia cerebrale e riordinare la comunicazione delle informazioni. 

 La Deambulazione #4 

Con questa lezione prendiamo confidenza con la parola Deambulazione, sulla sincronia delle varie parti del corpo con l'obiettivo di centralizzare e automatizzare determinati movimenti.

 La Neuroplasiticità #5 

Parliamo di neuroplasticità, faremo movimenti spiralici e circolatori per creare percorsi motori che stimolano la crescita di nuovi sentieri cerebrali. Buon allenamento!

Abbiamo appena caricato una nuova lezione di Pilates (quinta) per te.

Visita anche le altre sezioni di Salute e Movimento, stiamo caricando nuovi contenuti!!Miraccomnando rimani.... in movimento.

Zuhal Abasıyanık et al, The effects of Clinical Pilates training on walking, balance, fall risk, respiratory, and cognitive functions in persons with multiple sclerosis: A randomized controlled trial, EXPLORE, Volume 16, Issue 1, January–February 2020, Pages 12-20, https://doi.org/10.1016/j.explore.2019.07.010

AISM | Associazione Italiana Sclerosi Multipla, Sclerosi multipla e pilates, , https://www.aism.it/sclerosi_multipla_e_pilates